RSS

Archivi categoria: nuovi acquisti

Studio? Forse!

È arrivato!
Si, sto parlando del pacco ibs contenente il manuale di diritto commerciale.
Esatto, questa volta non un libro che mi distragga ma un libro che ha bisogno di tutta la mia attenzione.
Dopo anni di lontananza dallo studio, quest’anno ho deciso di riprendere gli studi e ho deciso di ricominciare con un bell’esame tosto come diritto commerciale.
Non mi sembra vero…
Non ho ancora cominciato, non l’ho ancora sfogliato ma ci siamo quasi… Questo ovviamente non mi permetterà di leggere altro ma nella vita non sempre si può far tutto…

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su settembre 6, 2012 in …tra pagine, emozioni e vita, nuovi acquisti

 

Tag: ,

23 maggio 1992 – 23 maggio 2012: 20 anni

23 maggio.

Piove.

E’ l’anniversario della strage di Capaci e oggi lo splendido sole per il quale Palermo è sempre invidiata, si è nascosto. Al posto suo, un’infinita quantità di pioggia che ha lavato la città intera dal suo dolore.

Si, perchè anche se sono passati 20 anni, Palermo, i palermitani, sono rimasti segnati dalla morte del giudice Falcone, della moglie e degli agenti di scorta.
E’ un po’ come quando si è colpiti da un lutto familiare e per affrontarlo al meglio vai dallo psicologo; Palermo, invece, non ha trovato uno psicologo adatto e continua a star male, guardarsi intorno e vivere nel proprio dolore.

Oggi, come ogni anno in questa data, Palermo non è più dei palermitani e viene invasa da finti buonisti, passerelle istituzionali e santoni che battendosi la mano al petto davanti le telecamere pensano di esser stati i migliori psicologi che la città aspettava per liberarsi.

Io quest’anno mi sono chiusa nel più assoluto silenzio. Non ho partecipato a nessuna commemorazione, non sono andata all’albero Falcone e non ho parlato della strage con nessuno tranne che con me.

Questa mattina, mi sono guardata allo specchio e mi son ricordata per l’ennesima volta di esser figlia delle stragi e che, se qualcosa di positivo si deve trovare in quella tragedia, una sono io, quella che sono diventata.

Oggi ho acquistato due ebook:

  • Giovanni Falcone, Cose di cosa nostra
  • Giovanni Falcone, La posta in gioco
 
 

Le chiacchierate da taxi

Lo scorso mercoledì mattina mi trovavo in taxi con un giornalista, un magistrato un procuratore. [No, non è l’inizio di una barzelletta, è l’inizio di una giornata intensa.]

Il giornalista mi dici: “Adesso ho anch’io l’ebook reader, sai?”
Io: “ah si, me lo avevi detto. te l’hanno regalato per il tuo compleanno!”

Inizia una discussione in taxi sugli ebook, sul preferire il cartaceo, ecc.
Il procuratore: “Io non potrei stare senza libri, ne ho portati in volo 4.”
Il giornalista: “Io ne ho portati 6”

La conversazione continua su modo di leggere i libri, chi li segna, chi non li segna, chi sottolinea i quotidiani, chi ha fatto corsi di lettura veloce, chi usa il metodo di lettura diagonale…. alla fine si finisce col parlare delle letture concluse e:

Il magistrato:”Io ho letto Open ed è straordinario. L’ho preso perchè su Repubblica Baricco ha stilato una lista di libri, i 50 libri più belli che ha letto negli ultimi 10 anni e al primo posto c’è Open, il libro di Andre Agassi”
Il giornalista:”Se quello è al primo posto, non oso immaginare gli altri!”

Insomma si continua con una bellissima recensione del magistrato del libro di Agassi e del fatto che si è andato a comprare il libro dopo aver letto quello che gli avevano prestato. Non poteva far a meno di averlo. L’ha letto anche la moglie, che non ha mai praticato tennis e che l’ha divorato in 2 giorni.

500 pagine.

Oggi sono andata a comprare Open.

 
 

Tag:

L’amore è una cosa semplice

image

image

 
Lascia un commento

Pubblicato da su febbraio 8, 2012 in nuovi acquisti

 

Tag:

A Natale ognuno scarta i propri autoregali…

 
Lascia un commento

Pubblicato da su dicembre 25, 2011 in …tra pagine, emozioni e vita, nuovi acquisti

 

Tag: ,

E la pausa pranzo a La Feltrinelli costata 75 euro

Devo ammettere che neanche io immaginavo di spender così tanto.

Premessa: €75 con uno sconto del 15% su ogni articolo che mi ha permesso di risparmiare circa €15!

Cosa ho comprato?

Nessun romanzo. Libri da consultare!

  1. La Bibbia di Gerusalemme [x un “esperimento” che sto facendo]
  2. Le ricette della dieta Dukan [dopo 1 mese, cominciare a mangiare qualcosa di diverso non è male]
  3. Tecniche di esposizione fotografica [w la fotografia e la bellezza che ci circonda]

A questi 3 libri ho aggiunto una mini-mini-agenda della moleskyne, da tenere in borsa dopo appuntare “un pensiero al giorno” sunto del giorno stesso.

Tutto è bene quel che finisce bene.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su dicembre 2, 2011 in nuovi acquisti

 

La mia libreria è una chiavetta usb

Ho 49 libri nuovi.

Per averli non ho speso assolutamente nulla!

Lo scorso weekend ho letto due libri dal pc. Li chiamano ebook; sono dei libri che, invece che cartacei, sono in formato pdf e che quindi si possono leggere facilmente da qualsiasi pc o similare.

Non è stato stancante. Beh, due libri son sempre due libri e il pc pesa, ma basta organizzarsi e trovare una sistemazione più comoda.

Sono sempre stata affascinata dal mondo ebook ma i prezzi di questi pdf nelle varie librerie online fa di tutto per farti preferire il libro cartaceo all’ebook.

Si, esistono dei siti dove scaricare ebook gratuiti ma sono quasi tutti classici, libri molto vecchi che non mi hanno mai entusiasmata.

Ho invece scoperto, di recente, solo pochi giorni fa, tre siti online da cui scaricare dei libri nuovissimi, appena usciti.

Eccoli:

1 http://www.ebook-italia-gratis.com/

2 http://oradellibro.wordpress.com/

3 http://librichicklit.blogspot.com/

I miei occhi si sono illuminati solo a vedere i titoli e quindi è cominciata la corsa al download.

Ho fatto anche selezione tra i tanti titoli presenti e al momento ho 49 ebook da leggere.

Li ho messi in una chiavetta e li porto in giro con me, mi basta collegarli a un dispositivo e il gioco è fatto.

Adesso devo solo comprare un iPad e trovare del tempo libero.

 
 

Tag: