RSS

Archivi tag: James E.L.

Cinquanta sfumature di grigio – E. L. James

Confesso: non ho mai letto un romanzo erotico, e se qualcuno mi conferma che tutti i romanzi erotici sono come il primo libro della trilogia più venduta del momento abbandonerò il genere.

Ho letto il libro in una settimana. Tra una noia e l’altra sono riuscito a portrlo a termine. Con non poca difficoltà.

Due i personaggi principali: lui e lei. Lei, Anastasia [detta Ana] incontra questo uomo giovane e pieno di soldi e l’unica cosa che fa quando lo vede, oltre a parlare con il suo cervello e continuare a dire “oddio quanto me lo farei, oddio che culo, oddio è bello, oddio ma xchè non mi scopa”. Quando lo fa continua a dire “oddio mi sta facendo, oddio che culo, oddio ma xchè non continua a farlo”

Lui [Mr. Grey] è un complessato con traumi infantili e che, invece di andare da uno bravo, ha deciso di investire il suo denaro in una stanza delle torture che lo fa sentire il padrone del mondo. Sembra avere la buona abitudine di uscire senza mutande piuttosto che senza preservativi in tasca..

Lei si dice innamorata. Ma de che? dell’aereo in prima classe, dell’aereo privato o del mac e del blackberry? e intanto si fa picchiarre e si fa sculacciare perchè in fondo è eccitante.

I due stipulano un contratto: lui il dominatore, lei la sottomessa…. e passano 400 pagine a menarcela con sto contratto, con “lo firmi” “non lo firmi” ma intanto scopiamo, anzi “fottiamo” .

Il libro si conclude con lei che si incazza xchè lui non è innamorato o almeno non glielo dice.

Va beh!

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su agosto 31, 2012 in libri letti

 

Tag: , , ,